martedì 30 aprile 2013

IL MONDO DENTRO




Spesso cerchiamo qualcosa senza sapere cosa. Cerchiamo uno spunto oppure qualcosa che renda interessante la nostra vita o, semplicemente, che renda la nostra vita degna di essere vissuta, darle un valore e uno scopo. Ci affanniamo a cercare queste motivazioni in qualcuno o qualcosa, troppo spesso in delle cose. Quasi mai ci accorgiamo che dentro di noi c'è il mondo intero. Siamo tutto in noi stessi, siamo il fine e il mezzo. Siamo la causa e l'effetto. Chi ha la fortuna di saper bastare a se stesso e di vivere serenamente in sua compagnia è una persona completa che sa darsi e sa dare tanto anche agli altri. Questa riflessione l'ho fatta qualche sera fa parlando con mia figlia. Commentavamo il comportamento di una ragazza, comportamento a me incomprensibile. Mia figlia mi ha spiegato che quella ragazza non si conosce, non sa chi è e non sa cosa vuole e quando vuole qualcosa non sa perchè ne sa cosa farsene. Ho riflettuto che di persone così ne ho incontrate tante. Ho ricordato come in comune queste persone hanno lo scontento verso se stesse e che spessissimo lo scaricano sugli altri. A questo punto penso che bisogna comprendere e scusare e quando possibile, aiutarli.
Ho anche riflettto su quanto sono fortunata a non conoscere la noia e ad avere tanti interessi che mi riempiono la vita e tengono la mia mente sempre in movimento.








                                                    La Mantia Alba - Prospettiva - acrilico 40x50                       
   

Nessun commento: